Guida alle migliori marche di massaggiatori cervicali: approfondimenti e dettagli

Il massaggiatore cervicale è un apparecchio, che può essere elettrico oppure anche a batterie ricaricabili, che è utile per chi soffre di un problema di cervicale. Questa può essere infatti in uno stato cronico oppure anche in uno più lieve. È un apparecchio che è perfetto sia per chi desidera godere di questi massaggi con una certa frequenza ma anche per chi desidera godere di massaggi cervicali solo in modo saltuario.

L’utilizzo di questi piccoli ma utili apparecchi sono ideali quindi per sciogliere le contratture muscolari e per permettere un buon rilassamento della propria muscolatura. Un massaggio decontratturante è ideale infatti per risolvere tutti gli eventuali problemi che sono legati alle contratture della zona cervicale ma anche di quella lombare. Di solito l’uso di questo apparecchio viene abbinato anche all’esecuzione di alcuni esercizi fisici e posturali in particolare.

Grazie ad un buon insieme tra esercizio fisico e utilizzo di questo particolare apparecchio, quindi, è possibile sciogliere tutti i tendini contratti e i muscoli tesi. Si può quindi eliminare la sensazione di dolore continuo e godere di una salute migliore.

Massaggiatori cervicali: tutto quello che c’è da sapere

Grazie ai diversi progressi tecnologici, questo tipo di massaggi oggi sono disponibili anche direttamente a casa, senza il bisogno di ricorrere a un medico o a uno studio di fisioterapia. Una volta invece questi tipi di massaggi erano possibili solo nei centri fisioterapici appositi per eseguire questi tipi di massaggi. Questo apparecchio permette di riprodurre tutte le pressioni ed i movimenti che sono tipici di un classico massaggio manuale.

In questa maniera quindi si può migliorare la propria circolazione sanguigna, in particolare ad esempio nei tessuti, e anche a favorire la distensione della muscolatura del proprio corpo. C’è da dire inoltre che, rispetto al massaggiatore di tipo elettrico, quello manuale è sicuramente più personalizzato. Il fisioterapista infatti saprà dirti quale tipo di massaggio è quello più indicato per te. Tuttavia, anche con un buon tipo di massaggiatore cervicale puoi comunque raggiungere dei buoni risultati.

I massaggiatori cervicali sono degli apparecchi che sono capaci anche di dare dei buoni risultati, se vengono usati nel modo corretto. Inoltre, hanno anche il grande vantaggio di essere sempre a disposizione per tutti i tipi di usi possibili. Anche se non sono in grado di sostituire il trattamento di un vero e proprio professionista, i massaggiatori cervicali sono senza dubbio più economici rispetto ai costi che invece implicherebbero le frequenti sedute dal fisioterapista.

Tipologie

I principali tipi di massaggiatori cervicali oggi in commercio in media si possono dividere in base alle loro forme e alla loro particolare struttura, oltre che per i loro programmi. Tra le varie tipologie di massaggiatori cervicali oggi in commercio troviamo ad esempio quelli a forma di cuscino. Questi sono ideali per essere posizionati sul collo e sulle spalle. Non hanno degli appigli, per cui sono perfetti da usare in ogni condizione possibile. Per via della loro forma particolare, sono adatti per essere usati su più parti del corpo, tra cui ad esempio anche sulla zona lombare.

I massaggiatori cervicali a forma di U invece sono simili a quelli a cuscino ma hanno anche qualche piccola differenza. Si posizionano attorno al collo e sulle spalle e hanno dei braccioli in cui inserire le braccia durante il massaggio. A questi si aggiungono poi quelli a forma di collare che invece si usano avvolti attorno al collo, e quelli col manico, che sono a forma circolare.

Migliori marche

Le marche produttrici di questi apparecchi migliori oggi sul mercato sono diverse e ognuna ha la sua storia da raccontare. Alcune ad esempio sono specializzate nel fatto di offrire degli apparecchi che garantiscono un buon comfort di uso in generale. Questo ci permette di rilassarci come più vogliamo ed è offerto soprattutto dai massaggiatori cervicali a cuscino, che sono i più confortevoli e i più pratici da usare. Spesso hanno infatti delle apposite imbottiture extra che sono comunque molto confortevoli ed ergonomiche.

Homedics

Il punto forte di questo marchio è il livello di praticità dei suoi massaggiatori cervicali. È importante infatti prendere in considerazione la loro comodità di uso e la loro praticità, e spesso questi elementi sono legati alla posizione dei comandi. I migliori modelli di questo marchio sono dotati inoltre di una pulsantiera integrata, come nel caso dei massaggiatori con le maniche. In questo caso infatti i comandi sono disposti di solito su una delle due maniche, all’incirca alla stessa altezza delle spalle.

Inoltre, questo marchio produce anche degli ottimi modelli di massaggiatori a cuscino. Questi possono avere una serie di comandi molto utili, spesso posizionati sui lati o anche sulla parte superiore della struttura. Altri modelli infine sono dotati di un apposito telecomando separato grazie al quale si possono regolare le diverse impostazioni di uso.

Tra le altre marche conosciute nel settore della produzione di questi apparecchi infine troviamo la Donnerberg e la Marnur, che garantiscono degli ottimi modelli di massaggiatori cervicali molto efficienti e sicuri da usare.

Fin da piccolo la scrittura è stata per me un rifugio e una passione. Adesso è diventata il mio lavoro.

Sempre attento a quello che scrivo e a come lo scrivo, ho avuto la possibilità di crescere professionalmente nel mondo delle parole, ma senza dimenticare il motivo per cui ho iniziato a scrivere: non solo amore ma autentica necessità. Scrivo di apparecchi medici e benessere

Back to top
menu
massaggiatoricervicali.it