Guida completa ai massaggiatori cervicali: tutti i prodotti per caratteristiche, funzioni, struttura, costi, marche

I massaggiatori per cervicali sono prodotti che possono essere acquistati un po’ in tutte le salse: dai prodotti più ingombranti a quelli portatili; dai prodotti smart a quelli più semplici; dai prodotti automatici a quelli programmabili. Insomma, la varietà e la quantità di modelli diversi che possono essere trovati sia nei negozi online che in quelli fisici potrebbe lasciare un utente meno esperto spiazzato, specialmente se l’utente in questione non è ancora sicuro su quale sia il prodotto perfetto per le proprie necessità.

Inoltre, il mondo dei massaggiatori cervicali, è popolato da un incredibile numero di prodotti dai prezzi e dalle qualità più disparate: alcune volte un prezzo rispecchia in modo perfetto il livello di qualità del prodotto, altre volte, invece, alcuni strumenti sono sovraprezzati. Questi e altri motivi ci hanno portato, oggi, a scrivere una guida completa all’acquisto dei massaggiatori cervicali: parleremo dei prezzi, dei prodotti migliori, delle funzioni e delle marche.

Introduzione

Gli aspetti da conoscere e valutare prima di acquistare un nuovo massaggiatore cervicale sono moltissimi. A partire dal tipo dai propri bisogni e necessità, occorre analizzare ogni aspetto dell’acquisto, così da poter acquistare in modo sicuro e intelligente. In primo luogo ci teniamo a specificare che un massaggiatore non sostituisce un dottore e nemmeno può rimpiazzare un esperto di massaggi. Anzi, rivolgersi a queste figure professionali può essere estremamente utile anche per scegliere il prodotto adatto da utilizzare, ad esempio, come supplemento domestico ad una terapia specifica.

I quesiti che, secondo noi, un utente deve porsi prima di acquistare un massaggiatore per cervicali sono: “quali sono le mie necessità?“, “come intendo usare il prodotto?“, “qual è il mio budget?” e “ho delle preferenze specifiche?“. Le risposte a queste 5 semplicissime domande possono permettere a chiunque di chiarirsi le idee su quale sia il prodotto che fa al caso suo. Nei prossimi paragrafi della guida vedremo quali sono i nostri consigli dell’acquisto in base alle risposte a queste domande!

Quali sono le mie necessità?

Le necessità di un utente sono sicuramente il punto di partenza ideale per l’acquisto di ogni tipologia di prodotto immaginabile. Ciò non di meno, questa domanda ha moltissime risposte diverse e alcuni utenti potrebbero non sapere come “rispondere”. Per chiarire: tutti sappiamo che la nostra necessità è quella di ricevere un massaggio alla zona cervicale ma, nello specifico, qual è il problema che stiamo cercando di risolvere?

Alcuni utenti, ad esempio, potrebbe voler acquistare un massaggiatore per recuperare dopo un’intensa attività sportiva che ha posto sotto uno stress eccessivo i muscoli del collo; altri utenti, invece, potrebbero dover avere bisogno di questo tipo di strumento per combattere dei dolori legati all’età; altri ancora potrebbero dover alleviare dei dolori dovuti ad una postura scorretta. Insomma, i problemi sono tanti e per ognuno di essi si può trovare un massaggiatore più o meno indicato.

Ecco alcuni consigli! Se i vostri problemi di salute sono legati al dolore muscolare, vi consigliamo un prodotto con testine rotanti e che produca calore. Il calore, infatti, aiuta i muscoli a distendersi e “rilassarsi”. Se invece i vostri problemi sono di natura più complessa o più intesi vi consigliamo un elettrostimolatore, magari a collare, che possa essere applicato ed utilizzato per lunghi trattamenti che possano alleviare il dolore anche più persistente. Ovviamente se non avete alcuna idea di quale sia la causa del vostro dolore al collo vi consigliamo di consultare un medico prima di fare qualsiasi acquisto.

Come intendo usare il prodotto?

Il modo in cui si intende usare un prodotto implica è un fattore importantissimo per acquistare il prodotto giusto. Infatti, i massaggiatori cervicali, sono prodotti che vengono realizzati in moltissime forme diverse e che danno modo agli utenti modo di scegliere la forma e il modo d’utilizzo più adatto alle loro esigenze. Alcuni, ad esempio, vogliono che il massaggio sia anche un momento di relax, altri utenti invece preferiscono avere un prodotto con il quale possano continuare a fare le faccende domestiche e così via.

Ovviamente nella nostra guida completa all’acquisto dei massaggiatori cervicali non può mancare qualche consiglio sull’acquisto del massaggiatore in base al modo d’utilizzo. Se state cercando un prodotto che vi avvolga in un massaggio rilassante, magari su una poltrona, vi consigliamo vivamente l’acquisto di un massaggiatore a schienale oppure a poltrona: questi prodotti permettono di “trasformare” lo schienale di un divanetto o di una poltrona in un perfetto massaggiatore comodissimo. Se invece cercate un prodotto che vi permetta di continuare a lavorare in casa, o comunque che vi dia maggiore libertà di movimento, un massaggiatore a fascia o collare potrebbe fare al caso vostro.

Altri utenti, invece, potrebbero preferire un massaggio di qualità superiore rispetto alla comodità di un prodotto automatico. In questi casi i massaggiatori con manico sono perfetti: permettono ad un secondo utente, anche senza esperienza con i massaggi, di effettuare trattamenti ottimi sia per i dolori che per un po’ di relax a fine giornata. Se invece siete tra quegli utenti che vogliono a tutti i costi un prodotto che sia la massima espressione del comfort e della qualità dei massaggiatori per cervicali: vi consigliamo l’acquisto di una poltrona massaggiante.

Qual è il mio budget?

Sicuramente il budget disponibile per l’acquisto è un fattore molto importante per determinare quale prodotto acquistare. Un budget molto alto sicuramente significa l’acquisto di un prodotto dalla qualità superlativa. Non necessariamente, però, un prodotto economico è sinonimo di cattiva qualità.

Un budget basso, dai 20 ai 40 euro, permette l’accesso alle versioni “base” di qualsiasi tipo di massaggiatore: da quelli manuali fino a quelli a poltrona. Fortunatamente questi prodotti economici sono adatti alla maggior parte degli utenti e presentano tutte le caratteristiche necessarie ad un corretto funzionamento e al trattamento dei dolori di qualsiasi tipo.

Un budget medio o un budget alto permettono agli utenti l’accesso alle categorie più “esclusive” di prodotti. Stiamo parlando sia degli strumenti prodotti da aziende affermate e importanti, sia di prodotti che sono venduti con moltissimi accessori e funzionalità alternative. Questo tipo di prodotti permette all’utente non solo di alleviare i propri dolori e rilassarsi, ma anche di godere di una comodità senza eguali!

Ho delle preferenze specifiche?

Alcuni utenti possono avere delle preferenze specifiche, ad esempio: determinati utenti possono preferire che il massaggiatore sia munito di un telecomando per modificare le preferenze del massaggio come meglio credono; altri ancora potrebbero preferire dei pulsanti integrati e così via. Ovviamente non possiamo consigliarvi su cosa sia meglio scegliere perché questi aspetti sono estremamente soggettivi e sta all’utente scegliere. Possiamo, però, darvi qualche indicazione su come acquistare degli accessori o come scegliere in base alle preferenze.

Come regola generale: i prodotti accessoriati con pulsanti o telecomandi tendono ad avere prezzi leggermente più alti, ma non c’è molta differenza.  I prodotti con accessori di tipo diverso (design specifici per alcuni tipi di trattamento, la produzione di calore e così via) tendono ad avere prezzi, invece, decisamente più alti. Il nostro consiglio è quello di non spendere troppo, se non si intende fare un uso quotidiano del prodotto.

Detto questo, possiamo concludere la nostra guida completa all’acquisto dei massaggiatori cervicali, speriamo che il nostro approfondimento vi sia stato utile. Vi ricordiamo di passare dal nostro blog, dove troverete moltissime altre guide, recensioni e opinioni sul mondo dei massaggiatori cervicali.

Nel mio studio grafico, mi occupo di: grafica pubblicitaria con soluzioni eco-sostenibili, web design, grafica per eventi, grafica per il web e la stampa, ed illustrazione. Inoltre, da tempo collaboro con aziende e case editrici per la redazione di articoli e contenuti multimediali.
Arte, lettura, illustrazione e fotografia… per lavoro e per passione!

Back to top
menu
massaggiatoricervicali.it