Massaggiatori cervicali a terapia magnetica: migliori prodotti di Agosto 2021, prezzi, recensioni

All’interno delle nostre numerose guide, recensioni e approfondimenti, abbiamo citato moltissime volte i massaggiatori cervicali a terapia magnetica ma non ci siamo mai soffermati ad approfondire come funzionino e quali siano i prodotti migliori di questa categoria. Nella guida di oggi ci occuperemo di consigliarvi riguardo l’acquisto dei massaggiatori cervicali a terapia magnetica: prodotti, caratteristiche, prezzi, marche e così via. Continuate a leggere se siete interessati.

Introduzione: che cos’è un massaggiatore cervicale a terapia magnetica.

I massaggiatori cervicali a terapia magnetica sono dei semplici massaggiatori di piccole dimensioni che sfruttano il magnetismo per aiutare l’utente a lenire i dolori che hanno origine nei tessuti più profondi di spalle, collo e schiena. Principalmente la terapia magnetica si basa sul calore il quale è in grado i penetrare in profondità e dare sollievo a muscoli contratti e nervi danneggiati.

Il modello di massaggiatori cervicali che, più di ogni altro, sfrutta la terapia magnetica è quello dei massaggiatori a collare: questi dispositivi relativamente piccoli necessitano di componenti che non abbiamo bisogno di alimentazioni o motori  massicci, per questo motivo la soluzione del magnetismo risulta essere estremamente appropriata. Inoltre, per via del modo in cui agiscono sui tessuti, i massaggiatori cervicali a terapia magnetica sono particolarmente adatti al trattamento dei tessuti più profondi delle zone in cui, nella maggior parte dei casi, vengono applicati i massaggiatori a collare.

Quindi, riassumendo, i massaggiatori cervicali a terapia magnetica sono prodotti che sfruttano un principio fisico per creare calore e trattare dolori specifici in piccole superfici sul corpo dell’utente. 

Vale la pena acquistare un massaggiatore a terapia magnetica?

Come spesso ci troviamo a dire: dipende. I massaggiatori a terapia magnetica sono tra i prodotti più limitati per quando riguarda la cura del corpo e il trattamento dei dolori nell’utente. Questo perché, nella maggior parte dei casi, se un massaggiatore a terapia magnetica viene progettato per essere usato su una specifica parte del corpo, non può essere applicato in nessun modo su altre parti del corpo. Al contrario, altri tipi di massaggiatori, possono invece essere utilizzati anche su zone diverse del corpo: i prodotti che usano l’elettrostimolazione ad esempio, oppure quelli che usano le testine rotanti.

Inoltre i massaggiatori a terapia magnetica possono risultare inefficaci per il trattamento di alcuni specifici tipi di dolore.  D’altra parte, invece, molti utenti riferiscono un netto miglioramento della qualità della loro vita grazie al trattamento del dolore tramite i massaggiatori per cervicali a terapia magnetica. Il nostro consiglio principale, come sempre, è quello di rivolgersi ad un esperto per capire se il massaggiatore a terapia magnetica possa essere utile nella specifica condizione in cui si trova ogni utente.

Se, invece, la scelta dovesse spettare unicamente all’utente è giusto annoverare alcuni lati positivi del tipo di terapia che stiamo affrontando nella nostra guida: i prodotti che sfruttano il magnetismo sono molto piccoli e possono essere indossati anche mentre si fanno altre faccende in casa, si guida per andare a lavoro e così via. Inoltre i prodotti che sfruttano la terapia magnetica sono acquistabili anche a prezzi relativamente bassi.

I prezzi dei massaggiatori a terapia magnetica.

I prodotti protagonisti della nostra guida odierna sono tra i prodotti che variano di più di prezzo tra quelli che abbiamo affrontato sul nostro blog. Infatti è possibile acquistare dei massaggiatori cervicali a terapia magnetica per prezzi che partono da 15 o 20 euro, fino ad arrivare a prodotti che costano più di 200 euro. Fortunatamente per noi, però, è molto semplice riuscire a stabilire delle fasce di prezzo differenti che possono aiutarci ad orientarci nell’acquisto del prodotto giusto. Le fasce di prezzo che abbiamo stabilito si basano su ciò che offre il prodotto in relazione all’investimento necessario per acquistarlo.

La prima fascia di prezzo che vorremmo discutere è quella di fascia bassa: questo tipo di prodotti sono noti per essere soluzioni molto semplici e molto basilari che possono fornire all’utente un oggetto da usare per lenire i propri dolori anche senza dover spendere cifre eccessive. In particolare, osservando i prodotti che rientrano in questa fascia di prezzo, si può notare come il trattamento del dolore sia gestito unicamente da un solo programma poco personalizzabile e senza grandi possibilità di modifica da parte dell’utente.

Inoltre si può anche notare come l’ergonomia e il design dei massaggiatori a terapia magnetica di questa categoria siano interamente indirizzati al risparmio e alla semplicità. In poche parole, la fascia bassa è la scelta migliore per chi non vuole spendere molto e vuole un prodotto che offra una terapia semplice da usare saltuariamente. Il prezzo consigliato per questa fascia è di 15 – 20 euro.

La seconda fascia di prezzo è quella media. Questa categoria è quella all’interno della quale, paradossalmente, si possono trovare sia i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo che i prodotti più scadenti. Per questo motivo occorre fare molta attenzione quando si scommette su un brand poco conosciuto o un prodotto molto particolare all’interno della fascia di prezzo media.

In poche parole si tratta di massaggiatori cervicali a terapia magnetica con qualche optional, alcune possibilità di personalizzazione e un comfort superiore rispetto ai prodotti di fascia bassa. Per farla breve: per mantenere i prezzi relativamente contenuti, i prodotti di fascia media, si specializzano sotto alcuni aspetti (che possono essere design, comodità, personalizzazione) e peccano in altri. Il prezzo consigliato per un prodotto di fascia media è di 50-80 euro, anche se si possono trovare ottimi prodotti anche a meno.

La fascia alta di prezzo è l’ultima categoria di massaggiatori cervicali a terapia magnetica di cui vogliamo parlarvi. In questa categoria di prezzo possiamo trovare i prodotti professionali oppure dedicati ad un pubblico che necessita di una terapia costante e, purtroppo, che dura molto tempo. I massaggiatori di fascia alta sono acquistabili per cifre che arrivano fino oltre i 300 euro. 

Detto questo possiamo concludere la nostra guida all’acquisto dei massaggiatori cervicali a terapia magnetica speriamo vi sia stata utile! Vi ricordiamo che, passando dal nostro blog, troverete moltissime altre guide, recensioni e approfondimenti sul mondo dei massaggiatori cervicali: se quelli di cui abbiamo parlato in questa guida non facessero al caso vostro, potete sempre cercare un’alternativa sul nostro blog! 

Nel mio studio grafico, mi occupo di: grafica pubblicitaria con soluzioni eco-sostenibili, web design, grafica per eventi, grafica per il web e la stampa, ed illustrazione. Inoltre, da tempo collaboro con aziende e case editrici per la redazione di articoli e contenuti multimediali.
Arte, lettura, illustrazione e fotografia… per lavoro e per passione!

Back to top
menu
massaggiatoricervicali.it